C'è dolore tra l'ano ed il testicolo/scroto nella prostatite ? - Fitoprostata.net

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

C'è dolore tra l'ano ed il testicolo/scroto nella prostatite ?

Principali domande sulla prostatite
Pagina precedente
Ci sono i dolori ai testicoli nella prostatite ?
Pagina successiva
Può far male la pancia nella prostatite ?
SERVIZIO COMPLETAMENTE GRATUITO A DISPOSIZIONE DEGLI UTENTI DEL SITO
LE SEDI DI IRRADIAZIONE DEL DOLORE NELLA PROSTATITE

Molto spesso nella prostatite c'è una zona compresa tra la radice dello scroto e l'ano che viene avvertita dal paziente come un "fastidiosa sensazione di peso".
Talvolta questa zona è sede di violenti crampi , spesso notturni, che costringono il paziente ad alzate notturne molto fastidiose. La loro durata può essere di qualche secondo a qualche minuto.
Tali dolori possono passare con impacchi caldo umidi sulla zona (in genere il paziente si siede sul bidet ed apre l'acqua calda, oppure si immerge direttamente nella vasca) oppure , in alcuni pazienti con la applicazione di ghiaccio.
Il dolore è dovuto alla contrazione violenta della muscolatura liscia della prostata.
Quando la presenza di tale dolore è costante  probabilmente sono presenti delle  calcificazioni prostatiche localizzata tra la parte di uretra sovramontanale ed il collo vescicale. Queste calcificazioni quando si rendono visibili perchè il tessuto si infiamma intorno o si infettano daranno  quel fastidioso senso di peso tra la radice dello scroto e il retto. Si fa riferimento per distinguerle da sovra/sottomontanale , all'orefizion di sbocco dei dotti eiaculatori .



Sulla base della localizzazione della prostatite e delle calcificazioni ,  potremo avere diversa "irradiazione del dolore ".

(Vds figura sottostante).



 
Torna ai contenuti | Torna al menu