Prostatite consigli - Fitoprostata.net

Fitoprostata








servizio completamente gratuito
Vai ai contenuti
La prostatite
CONSIGLI PER CHI SOFFRE DI PROSTATITE


Consumare pasti possibilmente caldi e ad orari regolarì

Adeguato apporto idrico (almeno 1 litro e mezzo di acqua al di , possibilmente oligominerale)

Eliminare i cibi piccanti come pepe, peperoncino e  spezie varie

Evitare il consumo di superalcolici , liquori, vino, birra e altre bevande alcoliche, cioccolato e caffè.

Favorire la regolare funzione intestinale con un’alimentazione equilibrata. Assumere integratori ricchi di finocchio, liquirizia , senna, rabarbaro, anice.

Assumere abbondanti liquidi e consumare alimenti ricchi di fibre vegetali e scorie (pane integrale, verdure cotte a foglia larga, spinaci, frutta cotta), se affetti da stitichezza (stipsi) .

Effettuare lieve attività sportiva (nuoto, corsa moderata, ginnastica a corpo libero ecc.)

Evitare sport potenzialmente traumatici per la prostata (bicicletta, motocicletta, equitazione ecc.)

Evitare, se possibile, le attività sedentarie o comunque la posizione sedute (come ad esempio la guida di autoveicoli) per lunghi periodi

Svolgere un’attività sessuale regolare senza eccessi, evitando periodi prolungati di astinenza; evitare inoltre il coito interrotto

Curare le EMORROIDI

Curare l’igiene intima .

Evitare dì indossare biancheria e pantaloni aderenti

Assumere decongestionanti prostatici a base di associazioni di APOSER  (serenoa repens 500 mg , uva ursina 50 mg, urtica dioica 300 mg bromelina 200 mg , boldus ) oppure PICNOGEN
capsule (propoli, mangostano, resvetrarolo, boldus, pino massoniano )

Assumere antibiotici ed
antinfiammatori in casi di documentata infezione della prostata.






Torna ai contenuti