Precurox (arginina e acetil carnitina) - Fitoprostata.net

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Precurox (arginina e acetil carnitina)

Gli integratori per i disturbi prostatici

Nome commerciale:
Precurox bustine
Principio attivo:
Arginina , Tribulus terrestre, Ginko , Nicotinamide, Propionil carnitina

Categoria:
Antiastenici.
Effetti collaterali:
Non riferiti

Prezzo

Euro 28,00 in farmacia
Euro 24,00 on - line  

Disponibilità:

Solo in farmacia o  solo on-line su www. ellimann.eu o siti autorizzati .

Marchi di accettazione PayPal




Spese di spedizione a nostro carico
con SDA corriere espresso.
Segui il tuo ordine
cell. aziendale
388 - 8397939

SPESE DI SPEDIZIONE A CARICO DELLA AZIENDA
Che cos'è PayPal

Che cosa è Precurox?

E' un integratore , di recente registrazione ministeriale , (Marzo 2014) , prodotto per rispondere all' esigenze dei consumatori  di coniugare prezzo,  prestazione e qualità di un prodotto.
Grazie ai suoi componenti, Precurox  è un integratore versatile  che può essere utilizzato come coadiuvante ai trattamenti della astenia sessuale (arginina ad alti dosaggi) , deficit erettile  (arginina + tribulus+gincko), infertilità (arginina +propionil carnitina + nicotinamide ). Praticamebnte un unico integratore per rispondere a tanti problemi.
Le sostanze presenti in Precurox , sono un mix di sostanze selezionate e dotate di una fisiologica azione rinvigorente la funzione erettiva.  Nel caso delle disfunzioni erettive può essere  definito come un viagra naturale .
E' inoltre utilizzato nei quadri di astenia e di stanchezza cronica sia fisica che mentale, nel recupero di stress psicofisici postoperatori, nel recupero del deficit erettile dopo prostatectomia radicale.  


Quali sono i suoi componenti ?
Nel Precurox  sono presenti in quantità equilibrata  ed a dosaggi ottimali :

ACQUISTA PRECUROX IN FARMACIA AD EURO 24,00

ARGININA
2,5 gr

Basi molecolari della erezione

Per comprendere il ruolo della arginina nella erezione dobbiamo conoscere le basi molecolari della erezione stessa , cioè gli intimi meccanismi che provocano l'aumento della rigidita del pene.
L’erezione del pene è un delicato fenomeno neurovascolare a controllo psicologico e sotto influenza ormonale che si realizza tramite il rilassamento nella muscolatura liscia trabecolare e delle arteriole elicine dei corpi cavernosi.

In parole più comprensibili i corpi cavernosi sono delle spugne. Queste spugne si lasciano riempire solo se la loro componente strutturale si lascia distendere dal sangue che arriva. Questa distensione è mediata dall’ OSSIDO NITRICO che produce un rilassamento delle spugne che cosi si ripienano di sangue. Queste spugne (i cosidetti corpi cavernosi) a sua volta sono contenute in una struttura molto resistente detta TONACA ALBUGINEA  che man mano che arriva il sangue, lo contiene e non lo lascia fuoriuscire: si determina così un aumento della pressione nel suo interno. Si parla dapprima di tumescenza del pene e poi di classica rigidità della erezione.
L'ossido nitrico rappresenta quindi  il neurotrasmettitore più importante
DOVE SI TROVA L'OSSIDO NITRICO ?
Prodotto a partire dalla
arginina per azione di un enzima detto ossico - nitrico sintetasi si diffonde  all'interno delle cellule muscolari lisce , dove attiva un secondo mediatore detto Guanil ciclasi   che converte  la guanosina trifosfato in cGMP , il quale attiva le pompe del sodio ed apre i canali del potassio  che a sua volta riducono i livelli intracellulari di calcio. La riduzione di questi livelli favorisce il rilasciamento muscolare e l'erezione. Se manca l'ossido nitrico non avviene questo intimo meccanismo di erezione.

Arginina (Precurox  --> Enzima Ossidonitrico sintetasi --> OssidoNitrico --> Erezione

Si ribadisce che dal rilascio quindi di questo ossido nitrico dipende la modulazione dell'erezione e  tutti i vantaggi che da essa ne derivano, come la riduzione della eiaculazione precoce , l'aumento della quantità di sperma prodotta, il miglioramento della erezione conseguente a ad interventi sulla prostata (prostatectomia radicale  , adenomectomia tranvescicale) e malattie infiammatorie della prostata come prostatiti croniche batteriche e non batteriche.

TRIBULUS TERRESTRE

125 mg

Afrodisiaco. Contro il deficit erettile o impotenza , stimolante delle attività sessuali.
Negli allenamenti finalizzati all'aumento di massa muscolare.

Il suo uso è stato mutato dalla medicina  ayurvedica per combattere
impotenza, e per altre   problematiche sessuali (disfunzioni erettili) e per aumentare la fertilità sia maschile che femminile.
Ha  la capacità temporanea di aumentare nell'uomo il tasso LH con conseguente aumento di testosterone. Per questo motivo viene indicato negli allentamenti finalizzati ad un
aumento di massa muscolare e per migliorare le prestazioni sessuali sopratutto associato alla arginina (Totargin bustine ).
EFFETTI COLLATERALI E CONTROINDICAZIONI
Non si conoscono effetti tossici o collaterali.

 

PROPIONIL CARNITINA

(molecola  ottenuta dalla esterificazione della carnitina con acido propionico).

La carnitina è una forma acetilata (esterificata con acido acetico) della carnitina. Questa sostanza risulta meglio assorbita dall'organismo e soprattutto grazie alla maggiore lipofilia è in grado di passare le membrane cellulari, ciò le permette di raggiungere meglio il muscolo e passare la barriera ematoencefalica.
La capacità dell'acetil-carnitina di arrivare al sistema nervoso centrale la rende una sostanza con attività neuroprotettiva. Sembra anche di aiuto nel trattamento dei deficit colinergici responsabili della demenze senili come l'Alzheimer. In situazioni di patologia la L-acetilcarnitina si è dimostrata attiva sia come fattore di neuroprotezione per la cellula e i suoi organelli, soprattutto i mitocondri, sia come fattore trofico cellulare. Nell'uomo studi clinici controllati anche di lunga durata sono stati condotti in varie neuropatologie come Parkinson, vasculiti, insulti da ipossia, invecchiamento in genere, ed i risultati ottenuti sono stati di un miglioramento delle funzioni cognitive. L'acetil-carnitina sembra in grado di migliorare l'utilizzazione cellulare dell'NGF (fattore di accrescimento nervoso), di incrementare la sintesi di fosfolipidi per la costruzione di membrane e di favorire la produzione di energia (ATP) senza la quale i meccanismi riparativi non possono aver luogo.

L'uso di acetil/propionil carnitina, come  la carnitina ha dimostrato in numerosi studi di favorire la
produzione di spermatozoi in soggetti con problemi di azoospermia ed oligospermia, pertanto attualmente viene considerata un valido coadiuvante nelle terapie dell'infertilità maschile.

NICOTINAMMIDE

La Vitamina B3  o vitamina PP ("pellagra preventive") è nota anche con il nome di  Niacina,  termine generico con il quale si indicano due sostanze:
l'acido nicotinico (la niacina propriamente detta e derivati funzionalmente attivi) e
la nicotinammide (o niacinammide), un altro suo derivato, funzionalmente attivo, componente essenziale di due coenzimi implicati in tutte le reazioni di ossidoriduzione dell'organismo (fondamentali anche per il metabolismo del capello):
                           il nicotinamide adenin dinucleotide (NAD)
                           il nicotinamide adenin dinucleotide fosfato (NADP)

A cosa serve?
La vitamina B3 è necessaria per la formazione dei coenzimi (NAD e NADP). Interviene anche nel metabolismo dei lipidi, protidi, glucidi. La vitamina B3 è essenziale per il regolare funzionamento del sistema nervoso,  il metabolismo energetico, la sintesi del DNA; è importante per la circolazione periferica,  per il mantenimento della salute della pelle e della lingua e per la formazione dei tessuti del sistema digestivo.  Una diarrea può essere curata in due giorni. L’aterosclerosi, gli attacchi di sindrome di Ménière (vertigini) ed alcuni casi di sordità progressiva sono migliorati e persino scomparsi. La niacina è spesso usata per ridurre l'ipertensione. Contribuisce anche a stimolare la produzione di acido cloridrico per aiutare una digestione difettosa. L’acne è stata trattata con successo con la niacina.  Molti individui sofferenti di insonnia rispondono bene all’effetto calmante della niacina. La niacina è stata molto efficace nel trattamento dell’artrite. Pazienti sofferenti di artrite hanno riscontrato una maggiore mobilità delle articolazioni, una diminuzione della rigidità e del dolore, così come un aumento della potenza muscolare e la diminuzione del senso di fatica, con l’assunzione di niacina. In molti casi è necessario un trattamento lungo per ottenere i migliori benefici.
E’ necessaria per la sintesi degli ormoni sessuali.
Fonti
La vitamina B3 può essere sintetizzata a partire da uno degli aminoacidi essenziali, il triptofano. Gli alimenti che contengono vitamina B3 sono: la carne bianca (specie il tacchino), il vitello, il fegato di manzo, il salmone, il tonno, il pesce spada, il latte e i formaggi, il lievito di birra. È una vitamina idrosolubile e una delle vitamine più stabili: non teme infatti l'ossigeno, il calore e la luce. Viene eliminata attraverso le urine. La niacina viene assorbita a livello intestinale, dopo un processo di idrolisi, sotto forma di nicotinammide e acido nicotinico; tali sostanze vengono poi cedute ai vari tessuti. Viene immagazzinata soprattutto a livello epatico.
Fabbisogno
Secondo gli esperti, il fabbisogno giornaliero di vitamina B3 per un adulto è pari a 14 mg per le femmine (da 11 anni) e 18 mg per i maschi (da 14 anni). Alcuni autori suggeriscono un maggiore apporto di vitamina B3 per chi soffre di disfunzioni del metabolismo o di ipotiroidismo, a chi deve affrontare pesanti attività fisiche e a chi è affetto da malattie croniche come cirrosi epatica, insufficienza del pancreas e diabete. Il fabbisogno di niacina e triptofano viene espresso come NE, acronimo di "Niacina Equivalenti"; convenzionalmente si considera che 60 mg di triptofano corrispondano a un 1 mg di niacina. La vitamina B3 in eccesso viene eliminata per via renale. La quantità di niacina presente nell'organismo può venire ridotta da un introito eccessivo di carboidrati oppure in seguito all'assunzione di farmaci antibiotici. L'assorbimento di vitamina B3 può essere ridotto dal fumo di sigaretta.

GINCKO BILOBA

In fitoterapia vengono utilizzate le foglie essiccate, dalla caratteristica forma a ventaglio, ricche di sostanze attive come aminoacidi, flavonoidi e derivati terpenici (i principali sono bilobalide, ginkgolidi, ginkgoflavonglucosidi).
Le proprietà farmacologiche di questi componenti che hanno destato maggior interesse sono l’azione a livello cardiovascolare, l’attività sui sistemi di neurotrasmissione e l’attività antiossidante per l’azione antiradicalica. Per queste proprietà, il ginkgo biloba oggi viene sempre più frequentemente impiegato in tutte quelle condizioni di riduzione delle capacità cognitive, della memoria e dell’apprendimento, dovute ad una insufficiente irrorazione sanguigna cerebrale tipiche della demenza, e nelle
malattie vascolari periferiche. (claudicatio intermittens).L'erezione è il complesso risultato di interazioni nervose e vascolari. Le funzioni dei vasi capillari devono essere attentamente mantenute pena erezione insufficiente.


SCHEMI DI TERAPIA PER PROBLEMI ERETTILI

Patologia

Terapia

Durata

 



Astenia sessuale
Stanchezza fisica


Precurox (arginina ad alte dosi)



1 bustina ogni 12 ore per trenta giorni


1 compressa ogni 12 ore fino a scomparsa dei sintomi



Iniziale defit erettile

Precurox (arginina ad alte dosi)

1 bustina ogni 12 ore per trenta giorni


1 compressa ogni 12 ore fino a scomparsa dei sintomi

 


VIAGRA  25 , 50, 100 mg
(sulla base della risposta si aumenta il dosaggio progressivamente)
+
Precurox (arginina ad alte dosi)


1 compressa 1 ora prima del rapporto sessuale




1 bustina ogni 12 ore per trenta giorni

 

LEVITRA 10 ,  20  mg
(sulla base della risposta si aumenta il dosaggio progressivamente)
+
Precurox (arginina ad alte dosi))


1 compressa 1 ora prima del rapporto sessuale


1 bustina ogni 12 ore per trenta giorni

 

CIALIS 5, 10, 20  mg
(sulla base della risposta si aumenta il dosaggio progressivamente)
+
Precurox (arginina ad alte dosi)


1 compressa 1 ora prima del rapporto sessuale


1 bustina ogni 12 ore per trenta giorni

Deficit erettile resistente ai precedenti farmaci

Deficit post intervento di chirurgia maggiore non "nerve sparing"



CAVERJECT  5, 10, 20  mg
(sulla base della risposta si aumenta il dosaggio progressivamente)
+
Precurox (arginina ad alte dosi)



1 Fiala intracavernosa al bisogno prima del rapporto sessuale
(la risposta si ottiene dopo circa 10 minuti dalla iniezione )


1 bustina ogni 12 ore per trenta giorni



Recupero della funzione erettile dopo interventi di chirurgia maggiore nerve sparing
(Prostatectomia radicale )


CAVERJECT   20  mg
+
Viagra 100 mg
oppure
 Cialis 20 mg  
oppure
Levitra 20 mg

+
Precurox (arginina ad alte dosi)


1 fiala alla settimana pwer 10 settimane




1 compressa a giorni alternio per tre mesi



1 bustina ogni 12 ore per 45 giorni


UROLOGI IN ASCOLTO

SERVIZIO  PER TUTTI I PAZIENTI
CON PROBLEMATICHE UROLOGICHE
Consulta
gratuitamente e senza impegno i nostri SPECIALISTI disponibili
on line 24 ore su 24 per ottenere qualsiasi
informazione sulla tua patologia
ed ogni chiarimento sui prodotti fitoterapici ed il loro utilizzo.

consulta anche i siti
WWW.ANTIGENEPROSTATICOSPECIFICO.NET
WWW.CURAREILSANGUENELLOSPERMA.NET
WWW.FITOVENE.NET
WWW.CALCOLOSIRENALE.COM
WWW.PENECURVO.NET
WWW.MIGLIORARELEREZIONE.NET
WWW.ARGININA.NET
WWW.LACISTITE.NET


 
Torna ai contenuti | Torna al menu